Speed Test Fastweb
Misura la velocità della tua ADSL con lo Speed Test di SosTariffe.it
Speed Test
Il tuo operatore è Fastweb
Non è il tuo operatore? Hai un'utenza business?

Effettua lo speed test Fastweb e scopri la velocità delle tue linee fibra o ADSL

Cosa offre in più lo speed test Fastweb di SosTariffe.it?

Con lo Speed Test Fastweb è finalmente possibile avere una valutazione chiara della connessione Internet, delle prestazioni e della velocità della linea e valutare se l'offerta ADSL o Fibra ottica sottoscritta è quella più adatta alle proprie esigenze.
Anche gli utenti che utilizzano un servizio internet di Fastweb possono trovare discrepanze tra la velocità ADSL o Fibra nominale dichiarata e quella effettiva.
Questo accade, nella maggior parte dei casi, grazie a una serie di variabili in grado di alterare di molto le performance anche della linea in fibra ottica più veloce.
Con il test ADSL o Fibra Fastweb di SosTariffe.it, invece, è molto semplice ottenere con pochi click dati affidabili e precisi, in modo da valutare un eventuale cambio di offerta e/o fornitore, trovando altre opportunità più veloci nel proprio comune di residenza.

Da cosa dipende la velocità ADSL o Fibra di una connessione Fastweb 

Ingenti sono stati gli investimenti di Fastweb per arrivare all'attuale copertura, che è tra le più ampie sia per la sua rapidissima fibra ottica che per l’ADSL e il 4G per Internet mobile. Per quanto riguarda l’ADSL, bisogna però tenere in considerazione alcuni elementi che possono portare a rallentamenti anche vistosi quando si consulta Facebook, si parla via Skype o si guarda un film in streaming. Ecco alcuni esempi:

  • una delle cause più comuni di rallentamento è sicuramente legata alle applicazioni sempre attive sul PC, sullo smartphone o sul tablet, che possono portare a saturare la banda, ad esempio con l’aggiornamento automatico del sistema operativo o delle diverse app;
  • l’utilizzo di applicazioni ormai datate non diminuisce ovviamente l’ADSL o fibra ma può dare l’impressione di un rallentamento percepito, che lo speedtest Fastweb può chiarire;
  • molto dipende anche dal tipo di connessione che si ha, considerando che Internet mobile, ADSL, fibra ottica o Internet satellitare possono avere performance molto diverse;
  • un'errata configurazione del proprio computer (o del dispositivo con cui ci si collega di solito alla Rete) può essere la causa di molti problemi;
  • la pioggia e la neve, insieme al vento, possono alterare le prestazioni della connessione;
  • molti utenti collegati nello stesso istante possono portare a un serio calo di velocità nelle varie ore di punta.

Come comportarsi se la linea è lenta

  1. Controllare il modem. Verificare che la connessione lenta non dipenda dal proprio dispositivo, controllando che il modem sia collegato, acceso ed effettivamente funzionante
  2. Esponendo il problema al servizio clienti (che risponde al numero 192193), Fastweb dovrà fornirvi l’assistenza tecnica
  3. Se il problema persiste, presentare reclamo dopo aver ottenuto il certificato AGCOM

Perché eseguire lo speed test Fastweb di SosTariffe.it?

 

Lo Speed Test Fastweb consente di avere una valutazione chiara della performance della connessione Internet, individuando eventuali discrepanze tra la velocità ADSL o Fibra nominale dichiarata da Fastweb e quella effettiva causate da una serie di variabili in grado di alterare di molto la qualità della connessione, perfino della linea in fibra ottica più veloce. Grazie allo Speed Test Fastweb di SosTariffe.it si ottengono facilmente dati affidabili e precisi sulle prestazioni della Rete in diverse fasce orarie necessari per valutare un eventuale cambio di tariffa e/o fornitore, poiché vengono inoltre individuate tutte le proposte commerciali più veloci nel proprio comune di residenza. Lo Speed Test quindi fornisce una chiara idea della reale velocità raggiunta dalla linea Fastweb, capendo subito se i rallentamenti sono effettivi o percepiti, e se dipendono da problemi della linea o meno. Si ottiene, inoltre, un elenco con i provider più performanti della propria zona, affinché il cliente possa valutare o meno il passaggio ad una nuova tariffa più veloce. Attenzione perché prima di avviare lo Speed test Fastweb bisogna scollegare qualsiasi altro dispositivo che possa alterare i risultati del test (PC, smartphone, tablet, smart tv, console gioco o set per la tv streaming). Vanno chiuse, inoltre, tutte le applicazioni non indispensabili, anche quelle in background, e verrà richiesto un indirizzo e-mail per ricevere i risultati dello speedtest Fastweb insieme alle più veloci offerte ADSL nel proprio comune.

Come effettuare lo Speed Test? 

 

Alcune accortezze contribuiscono a rendere lo Speed Test uno strumento ancora più preciso e affidabile:

• Per non alterare i risultati dello Speed test è necessario scollegare tutti gli altri dispositivi diversi a quello con cui si effettuerà l’indagine, controllando che non ci siano eventuali persone o device collegati ad Internet in quel momento
• Cancellare la cache
• Chiudere tutte le applicazioni e programmi diversi dal browser, senza dimenticare eventuali applicativi cloud, VoIP o tv streaming

Fare il test con SosTariffe.it è semplice e veloce, dovrai solamente:

• Inserire il nome del tuo Comune
• Se la ricordi, inserire la velocità nominale della tua connessione ADSL o Fibra Ottica

 

Riceverete i risultati del test via email, per cui sarà necessario fornire un indirizzo di posta elettronica.

 

Come si legge lo speed test

 

Fatto lo speed test, troverai alcuni parametri associati a valori numerici indicativi della performance della tua connessione internet. Ecco a cosa corrispondono: 

 

  • Ping. È il tempo in millisecondi che un pacchetto dati standard impiega per raggiungere il modem e tornare indietro
  • Jitter. Misura la differenza tra ping effettuati. Un valore vicino allo 0 è indicativo di una connessione eccellente mentre un valore compreso tra 10 e 20 equivale a una buona connessione ma performance non ottimali specie nei giochi online
  • Download. Misura l’ampiezza della banda che viene sfruttata per scaricare informazioni dalla rete
  • Upload. Misura l’ampiezza della banda che viene utilizzata per inviare informazioni dal computer alla rete
  • Performance per categoria. È una semplificazione dei risultati dello speed test ed è il dato più utile per capire se la velocità di navigazione è sufficiente a sfruttare internet in modo soddisfacente. (Leggi anche: Velocità download, quant’è il minimo accettabile per navigare su internet?)
  • Per quanto riguarda la Fibra Ottica, la velocità minima garantita varia a seconda della tecnologia dalla quale è raggiunto l’utente (FTTC o FTTH).

 

Come controllare se la tua connessione rispetta la banda minima garantita

 

Se ritieni che la connessione internet è lenta e non soddisfa le tue aspettative, puoi verificare che il tuo provider rispetti la banda minima garantita, spesso indicata con la sigla BMG, e coincidente con la velocità minima al secondo che l’operatore garantisce al cliente anche in caso di congestione della rete. Ecco la velocità minima garantita da Fastweb:

 

 

Tecnologia

 

Banda minima garantita in download

 

 

Banda minima garantita in upload

 

Fastweb ADSL e FTTN

da 1 Mbit/s a 50 Mbit/s

da 1 Mbit/s a 20 Mbit/s

Fastweb Fibra

da 5,7 Mbit/s a 100 Mbit/s

da 5,7 Mbit/s a 25 Mbit/s

 

 

Cosa fare se non viene rispettata la banda minima garantita?


Qualora i valori fossero inferiori rispetto alla velocità minima garantita dal provider, è possibile ottenere il certificato AGCOM da inviare entro 30 giorni dalla data riportata sul documento (coincidente con la data di esecuzione del test) per fare un reclamo. La compagnia dovrà provvedere entro 30 giorni al ripristino del servizio, diversamente l’utente può provvedere a effettuare la disdetta senza costi aggiuntivi.


Sos Tariffe S.r.l. - P.Iva 07049740967 - Corso Buenos Aires 54, 20124 Milano - È vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2008 - 2019
Il servizio di intermediazione assicurativa è offerto da Sos Broker srl con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS
ed iscritto al RUI con numero B000450117, P. iva 08261440963. PEC
Il servizio di mediazione creditizia per mutui e prestiti è gestito da FairOne S.p.A., iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215, P. IVA 06936210969 TrasparenzaInformativa