Numero Wind Infostrada: parlare con un operatore e contattare l'assistenza clienti


WindTre, azienda nata dalla fusione dei due operatori di telefonia alcuni anni fa, utilizza il marchio Wind sia per i servizi di telefonia mobile che per i servizi di rete fissa. Sono ancora molti i clienti di rete fissa abituati ad utilizzare esclusivamente il marchio “Infostrada” che, a conti fatti, utilizzato dall’operatore in misura sempre inferiore nonostante il sito ufficiale, Infostrada.it, sia ancora pienamente attivo pubblicizzando e permetto di attivare online le varie offerte ADSL e fibra di Wind, indicate spesso come “by Infostrada”.

Le offerte Wind per Internet a casa e le offerte Infostrada sono, di fatto, le stesse offerte in quanto l’operatore che fornisce il servizio è lo stesso.

Chiarito questo punto, è importante, quindi, sottolineare che il numero Wind Infostrada per richiedere supporto è uno solo.

Come parlare con un operatore Wind Infostrada

Per contattare l’assistenza clienti di Wind Infostrada, sia per quanto riguarda i servizi di rete fissa che i servizi di rete mobile, è possibile contattare il numero 155 che rappresenta il punto di riferimento per tutti gli utenti dell’operatore.

Il servizio di assistenza telefonica del 155 è attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. La chiamata al numero Wind Infostrada è gratuita per tutti i clienti di rete Telecom Italia e, naturalmente, per tutti i clienti Wind Infostrada, sia da linea fissa che da linea mobile.

In qualsiasi momento, quindi, sarà possibile contattare il numero di assistenza clienti per poter richiedere tutte le informazioni relative al proprio account.

Per parlare con un operatore Wind è sufficiente seguire le indicazioni date dal sistema. Per prima cosa, si dovrà premere il tasto 2 e seguire tutti i passaggi indicati.

Rimane possibile chiamare il numero Wind Infostrada per richiedere assistenza per una linea diversa da quella da cui si chiama. Ad esempio, se il telefono della linea fissa di casa risulta non attivo, si potrà chiamare al 155 dallo smartphone ed indicare di voler richiedere assistenza per un altro numero Wind Infostrada.

Il numero telefonico Wind Infostrada 155 resta comunque il punto di partenza per tutti i clienti, sia di rete mobile che di rete fissa, che necessitano di supporto e assistenza, per qualsiasi tipo di problema o domanda, sia commerciale/amministrativo che di natura tecnica.

Assistenza Wind Infostrada: perchè contattarla 

Gli operatori del 155 di Wind Infostrada sono disponibili per guidare i clienti su varie operazioni.

L’assistenza telefonica di Wind Infostrada offre agli utenti la possibilità di effettuare operazioni di diverso tipo e di verificare tutti i dettagli principali della propria offerta e del proprio abbonamento. Chiamando il numero 155 sarà, quindi, possibile:

  • configurare il router per la connessione ADSL o fibra ottica di casa in modo da eliminare eventuali errori in fase di installazione e sfruttare al massimo, sin da subito, la rete dell’operatore;

  • configurare le connessioni Internet mobili per il proprio smartphone, impostando i parametri corretti per poter accedere ad Internet in mobilità con rete Wind;

  • risolvere problemi di navigazione Internet, ricezione di chiamate e/o messaggi;

  • richiedere informazioni sullo stato di attivazione delle offerte, sia per quanto riguarda la rete mobile che la rete fissa;

  • segnalare guasti sulla propria linea (fissa o mobile) aprendo così una selezione che permetterà ai tecnici dell’azienda di verificare i problemi riscontrati dall’utente ed, eventualmente, procedere con le dovute riparazioni;

  • richiedere l’attivazione o la disattivazione di opzioni e piani andando così a modificare le caratteristiche della propria offerta;

  • richiedere informazioni dettagliate sull’offerta commerciale dell’operatore;

  • richiedere il recesso dal proprio abbonamento; in caso di modifiche unilaterali del contratto (comunemente chiamate “rimodulazioni”) il cliente ha la possibilità di effettuare il recesso gratuito e senza penali di alcun tipo semplicemente chiamando il 155 ed informando il servizio clienti di voler esercitare il diritto di recesso;

I clienti Wind, sia per quanto riguarda la rete mobile che per la rete fissa (ADSL e fibra), hanno la possibilità di contattare il 155 per ottenere tutte le informazioni relative alla propria linea e per effettuare modifiche all’abbonamento o segnalazioni in merito a malfunzionamenti di vario tipo. Il numero Wind Infostrada è, quindi, un strumento essenziale per gli utenti dell’operatore che possono ottenere assistenza, in modo rapido, in qualsiasi momento.

L’operatore, in ogni caso, propone diverse soluzioni alternative al 155 che, in alcuni casi, potrebbero risultare anche più comode per gli utenti.

Assistenza clienti Wind Infostrada: le alternative al 155

Per comunicare con l’azienda è possibile anche utilizzare alcuni canali alternativi alla chiamata al 155. A seconda dei casi, una soluzione potrà risultare più utile di un’altra per poter contattare il servizio clienti dell’operatore.

Per scegliere il canale di contatto più idoneo è consigliabile analizzare il problema e verificare se vi è o meno la necessità di parlare direttamente con un consulente. Se c’è tale necessità, la strada ideale è rappresentata dal 155. In caso contrario, invece, si potrà optare per una soluzione alternativa.

La Raccomandata 

La prima opzione alternativa per contattare l’azienda è rappresentata dalla posta tradizionale, uno strumento che, seppur sempre disponibile, risulterà sicuramente poco utile per ottenere assistenza rapida. Se si sceglie di inviare un messaggio di posta tradizionale, ad esempio tramite raccomandata A/R, si dovrà inviare la comunicazione al seguente indirizzo:

Wind Tre S.p.A.

Casella Postale 14155

Ufficio Postale Milano 65

20152 MILANO

Indirizzo di posta elettronica PEC

Wind mette a disposizione dei suoi clienti anche un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) che può essere utilizzato per inviare comunicazioni importanti come, ad esempio, la richiesta di recesso.

Per contattare WindTre tramite PEC è possibile utilizzare l’indirizzo: servizioclienti155@pec.windtre.it. La PEC è un canale utilizzato con sempre maggior frequenza dalle aziende che hanno la possibilità di snellire i tempi di ricezione e invio delle comunicazioni.

Servizio di assistenza tramite social 

Tra i canali d’assistenza alternativi al 155 che vengono offerti da Wind troviamo il servizio clienti via social network.

Gli utenti Wind Infostrada possono contattare, in qualsiasi momento, l’operatore tramite i servizi di messaggistica di Facebook e Twitter.

Prima di procedere con l’invio di informazioni personali, in ogni caso, è importante assicurarsi di aver individuato l’account verificato (gli account ufficiali sono contraddistinti dalla spunta di identificazione tipica dei social).

Si tratta di un elemento da non sottovalutare in quanto, soprattutto gli utenti meno esperti, potrebbero facilmente cadere in errore ed inviare richieste d’assistenza (con dati personali allegati) ad account creati da terzi e non gestiti direttamente dal servizio clienti di Wind Infostrada.

L’azienda, in questo caso, non potrà fornire alcuna assistenza all’utente in quanto solo gli account verificati sono autorizzati a poter garantire la dovuta assistenza ai clienti Wind.

Come trovare i Negozi Wind 

Naturalmente, è sempre possibile recarsi in un negozio Wind per richiedere assistenza. In questo caso, è importante sottolineare che la maggior parte dei negozi dell’operatore non sono gestiti direttamente da WindTre ma sono, di fatto, rivenditori. Solo alcuni negozi sono autorizzati a fornire assistenza a 360 gradi al cliente.

Per individuare il negozio dell’operatore più vicino alla propria posizione è possibile consultare il sito ufficiale alla sezione "Negozi Wind". 

App MyWind e l'Area Clienti di Wind.it

A completare la gamma di canali d’assistenza offerti dall’operatore, in alternativa al numero gratuito 155, troviamo l’applicazione ufficiale MyWind, disponibile per il download gratuito su smartphone e tablet Android, su iPhone e su iPad, e l’Area Clienti del sito ufficiale Wind.it, disponibile sia per i clienti di rete fissa che per i clienti di rete mobile.

Sia con l’applicazione per dispositivi mobili che con l’Area Clienti del sito web dell’operatore è possibile accedere ad una panoramica completa relativa alla propria linea, consultare le offerte attive ed, eventualmente, procedere con l’attivazione di nuove opzioni e tariffe. Molto spesso, consultare l’app o il sito ufficiale si rivelano delle soluzioni decisamente più rapide ed efficaci per poter ottenere informazioni sulla propria linea.

La sezione FAQ di Wind.it

Segnaliamo, inoltre, che il sito ufficiale Wind presenta una sezione d’assistenza molto ricca. Si tratta di una vera e propria sezione di FAQ a cui tutti gli utenti possono rivolgersi per cercare la soluzione al proprio problema senza dover contattare il servizio clienti direttamente e richiedere di parlare con un operatore Wind.

In molti altri casi, però, risulterà più comodo mettersi in contatto con il servizio clienti telefonico, chiamando il numero Wind Infostrada 155 e sfruttando tutte le caratteristiche del servizio stesso che, grazie alla possibilità di avere un contatto diretto con un consulente, permette all’utente di avere un riscontro immediato.

Reclamo Wind Infostrada: come farlo chiamando l’assistenza

I canali per contattare l’assistenza clienti di Wind Infostrada sono, come visto, numerosi. Per effettuare un reclamo, sia esso di natura amministrativa (addebiti errati in bolletta ad esempio) o di natura tecnica (mancanza di connessione per tempi prolungati), è possibile rivolgersi direttamente al 155. Il numero di telefono di Wind Infostrada è utile sia per aprire segnalazioni che reclami ufficiali.

Soprattutto per quanto riguarda incongruenze di natura amministrativa, scegliere di contattare il 155 come primo passo di un reclamo è la soluzione giusta. Parlando con un consulente si potranno avere riscontri precisi in merito alle problematiche alla base del reclamo stesso.

Dopo il contatto diretto con un consulente, sarà sempre possibile presentare il reclamo in modo diretto, ad esempio tramite PEC oppure tramite posta raccomandata all’indirizzo indicato in precedenza.

Speedtest, quale operatore internet casa è più veloce a luglio 2019?

Il confronto delle velocità di download dei principali provider italiani: Vodafone è stato quello con le migliori prestazioni, ma Fastweb e Infostrada lo seguono a breve distanza. Ecco i risultati della ricerca

Offerte Tim per nuovi e vecchi clienti a Luglio 2019

Le promozioni per chi passa a Tim e per gli utenti che vogliano attivare una delle ultime offerte dell'operatore proposte questa estate con tutte le condizioni e le tariffe spiegate in modo chiaro

Offerte Internet casa di luglio 2019: Tim, Fastweb, Wind e Vodafone a confronto

Se siete alla ricerca della giusta offerta di rete fissa per navigare dal PC di casa con la fibra ottica o ADSL, ecco a voi le migliori tariffe Internet di Tim, Fastweb, Wind e Vodafone disponibili a luglio

Sos Tariffe S.r.l. - P.Iva 07049740967 - Corso Buenos Aires 54, 20124 Milano - È vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2008 - 2019
Il servizio di intermediazione assicurativa è offerto da Sos Broker srl con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS
ed iscritto al RUI con numero B000450117, P. iva 08261440963. PEC
Il servizio di mediazione creditizia per mutui e prestiti è gestito da FairOne S.p.A., iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215, P. IVA 06936210969 TrasparenzaInformativa