Sos Tariffe › News ›
Energia Elettrica

Come fare un subentro con eni?

Se hai cambiato casa e vuoi intestare a nome tuo il contratto di fornitura di gas e/o energia elettrica che in precedenza era con eni ma che è stato disattivato, devi fare un subentro. Se invece quando arrivi alla nuova abitazione la fornitura è ancora attiva, ma vuoi cambiare l'intestazione, devi fare una voltura. Cambiano i nomi, ma la procedura è pressoché identica. Ecco come fare un subentro con eni.

Come effettuare il subentro con eni: procedura, costi e documenti necessari
Tariffe correlate
Energia 3.0 Trioraria
Prezzo bloccato
Dettagli
Energia 3.0
Prezzo bloccato
Dettagli

Voltura o un subentro: che devo fare?

Se hai appena acquistato o affittato una casa dove prima abitava un’altra persona, è probabile che il contratto di fornitura energia elettrica o gas è intestato a questa persona. Quanto ti trasferisci, dovrai cambiare l’intestazione del contratto, operazione che può chiamarsi voltura o subentro.

Se la fornitura è ancora attiva con eni, dovrai effettuare una voltura con questa compagnia. Abbiamo già parlato di come fare la voltura con eni.

Se invece il contratto è stato chiuso e il contatore distaccato, si deve eseguire un “subentro”, che dal punto di vista del cliente cambia poco e niente, ma ovviamente per la compagnia è molto diverso e perciò bisogna capire bene qual è la pratica che dobbiamo richiedere.

Puoi approfondire su questi concetti e pratiche in generale nei nostri articoli al riguardo:

Scopri le offerte luce per subentro »

Scarica le nostre guide stampabili per il subentro con eni

Oltre a spiegare nel dettaglio la procedura di subentro con eni per le forniture di energia elettrica e gas, sia per chi è in maggior tutela (mercato tutelato) come per chi ha attivato una tariffa del mercato libero con eni, abbiamo predisposto delle brevissime guide stampabili, dove troverete un riassunto con tutte le informazioni che ti servono.

Scopri le offerte eni »

Documenti necessari per il subentro con eni

Per fare il subentro con eni dovrai innanzitutto munirti dei seguenti documenti e dati:

  • i dati anagrafici del nuovo intestatario;
  • il codice POD (in caso di voltura elettrica) Qui vedi dove trovare il codice POD;
  • il codice PDR (in caso di voltura gas)
  • tipo d’uso per la fornitura gas (cottura + acqua calda / cottura + riscaldamento con o senza acqua calda);
  • l’indirizzo al quale dovrà essere recapitata la nuova fattura (se diverso da quello dove viene fornita l’energia o il gas).

Come richiedere il subentro con eni

Con questa compagnia non è purtroppo possibile effettuare la procedura di subentro online, perciò tanto per richiedere il subentro come la voltura eni gas e/o luce dovrai optare per:

  • recarti presso l’energy store eni più vicino a te;
  • chiamare il servizio clienti al numero 800 900 700.

Annunci Google

Annunci Google

Tanto subentro come voltura sono operazioni molto semplici per te. Dopo avere contattato la compagnia attraverso uno dei canali sopramenzionati, riceverai una Proposta di Contratto (per la fornitura di energia elettrica oppure la dual fuel con luce e gas insieme) o direttamente il Contratto (per la fornitura gas). Dovrai compilare e/o sottoscrivere il documento che hai ricevuto, e rinviarlo a eni.

eni verificherà i dati e ti invierà una “lettera di accettazione”, dopodiché attiverà la fornitura al tuo nome. E’ sempre possibile, comunque, esercitare il diritto di ripensamento entro 14 giorni dalla sottoscrizione, recedendo dal contratto senza alcun onere.

Il subentro con eni ha un costo di 80 euro che verranno addebitati nella prima bolletta.

Fare il subentro o cambiare fornitore: cosa conviene?

Puoi subentrare l’attuale contratto rimanendo con le stesse condizioni sottoscritte dal proprietario o inquilino precedente dell’abitazione, oppure puoi richiedere la cessazione e attivare contestualmente un nuovo contratto con eni, senza disservizi o interruzioni della fornitura.

Puoi anche rimanere con eni oppure approfittare per cambiare fornitore. Per sapere se le proposte di eni per la luce e il gas sono le più convenienti, ti consigliamo utilizzare i nostri comparatori gratuiti reperibili cliccando il pulsante verde qui sotto:

Confronto Tariffe Energia Elettrica »

 

Annunci Google
Annunci Google

Confronta le migliori offerte per il gas nel tuo comune e scegli la più conveniente:

CONFRONTA
Confronta

Commenti Facebook:

Sos Tariffe S.r.l. - P.Iva 07049740967 - È vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2008 - 2016